Agli Artisti, ai Collezionisti, ai Colleghi, agli Amici,

abbiamo il piacere di informarvi che la Galleria Antonella Villanova Firenze ha trasferito la sua sede espositiva negli spazi di Foiano della Chiana, a pochi chilometri da Cortona, in provincia di Arezzo.

Il trasferimento rientra nell’ ampliamento dell’attività della galleria, che dedicherà tali spazi espositivi a progetti e nuove collaborazioni che mostrino il lavoro degli artisti e designers in modo comprensivo di tutta la loro produzione.

Inoltre, accanto alla promozione di designers che operano nel mondo del gioiello contemporaneo, una nuova sezione sarà dedicata all’arte contemporanea, attraverso l’esposizione del lavoro di giovani artisti e artisti già noti nel mondo dell’arte visuale, con attenzione al lavoro di quanti usano e hanno usato nella loro produzione media come la ceramica, il vetro.

La galleria si propone inoltre di presentare 2/3 progetti all’anno, che vedranno la pubblicazione alla fine di ogni anno di un catalogo che documenterà tale attività.

Gli ampi spazi della galleria saranno luogo di incontro con artisti, collezionisti e quanti operano nel mondo dell’arte, nello spirito di ritornare alla fruizione dell’arte e del design attraverso la comunicazione fra quanti operano a favore della cultura fuori dal contesto puramente mercantile.

Consapevoli dello svolgere la nostra attività in un piccolo centro della Toscana che tuttavia è circondato da luoghi che conservano tradizioni e un patrimonio artistico fra i più importanti del mondo, ci auguriamo di dare un piccolo nuovo impulso al nostro lavoro e al territorio.

Il primo progetto per l’anno 2020 sarà la personale dedicata a Helen Britton, che si inaugurerà il 16 Maggio.

Leggi ancora

Dear Artists, Collectors, Colleagues and Friends,

We are pleased to let you know that Galleria Antonella Villanova Firenze has moved its exposition space to Foiano della Chiana, a few kilometers from Cortona, in the province of Arezzo.

The move is part of a plan to expand the gallery’s activities, and the Foiano exhibition spaces will be dedicated to new collaborations presenting the work of artists and designers in a comprehensive way.

In addition to promoting the work of designers in the sphere of contemporary jewelry, a new section will be dedicated to contemporary art, with the exhibition of works by young artists, as well as already-established names in the visual arts, with a focus on those who use and have used media like ceramics or glass in their art.

The gallery also plans to present 2 or 3 projects a year that will be included in the publication at the end of each year of a catalogue documenting this particular activity.

The gallery’s generous spaces will be a meeting place for artists, collectors and other denizens of the art world, in a spirit of enjoyment and appreciation of art and design through communication between people who seek to foster culture beyond the purely commercial context.

Well aware of the fact that our gallery is located in a small Tuscan town surrounded by places that conserve some of the most important artistic traditions and heritage in the world, we hope to bring new verve to our work and to the territory.

The first project for 2020 will be a solo show by Helen Britton, opening on May 16th.

Read more